ETCO – Ear Training Willems

Lo sviluppo dell’orecchio musicale

Lo scopo principale dell’ear training è lo sviluppo dell’orecchio musicale. Le attività che si svolgono durante gli esercizi pertanto includono l’identificazione di note a orecchio, la loro trascrizione, riproduzione su strumento o cantando, e – a livello più avanzato – l’improvvisazione a partire da regole di armonia.

In molti corsi di Musica, l’ear training include l’utilizzo delle sillabe per il solfeggio, il che traduce le capacità di riconoscimento in un contesto tonale. Esercizi di canto sono anche assolutamente parte dell’ear training, in quanto c’è una connessione diretta tra il sentire correttamente e il cantare con precisione (un cantante è stonato perché ha un orecchio non allenato). L’ear training consiste generalmente nello studio di: melodie, intervalli, accordi, scale e modi, progressioni armoniche e cadenze, ritmica.

I vantaggi dell’esercizio dell’orecchio musicale sono: comporre musica, accordare uno strumento, essere intonati, trascrivere accordi e melodie a orecchio, improvvisare, migliorare le capacità ritmiche, suonare insieme ad altri musicisti.

Docenti

NRDocenteCosa Insegna?Informazioni
1Caterina de BiaggioEducazione Musicale e PianoforteScheda Docente
2Tamara MansuttiEducazione Musicale Willems, PianoforteScheda Docente
3Giovanni MolaroTastiere e SintetizzatoriScheda Docente
4Nadia OlivoEducazione Musicale Willems, FlautoScheda Docente
  • Informazioni

    +39 347 7475270

  • Modulo d’Iscrizione

    Compilando il modulo d’iscrizione On-Line o inviando quello cartaceo via fax o via email.

  • Durata

    da settembre a maggio

  • Termine iscrizioni

    entro 30 giugno di ogni anno, o successivamente in base alle disponibilità residue.

I GRADI DEL METODO WILLEMS

I Grado, Iniziazione Musicale

Sviluppo uditivo sensoriale ed affettivo attraverso il movimento sonoro pancromatico e diatonico, il riconoscimento di un suono fra tanti, la riproduzione e invenzione di intervalli e motivi melodici. Sviluppo del senso ritmico attraverso movimenti di distensione e riscaldamento, ritmi liberi con e senza vocalizzazione, memoria colpi rapidi, sfumature dinamiche e agogiche. Attraverso le canzoni pedagogiche Willems si svilupperà l’intonazione, la cura della pronuncia e la bellezza della voce. Movimenti naturali del corpo con marce-saltelli-bilanciamenti-corsette e altri movimenti su tempo dato dai bambibi o su lezioni registrate.

II Grado, La Grafia

Viene introdotta la grafia attraverso la lettura e la scrittura del movimento sonoro e dei ritmi, portando a livello cosciente ciò che si era appreso nel grado precedente. Viene inserita la poliritmia di gruppo e nei canti si curano l’intonazione della voce, l’articolazione delle parole, il senso del ritmo e del tempo con le canzoni per i modi ritmici. Gradualmente si passa all’acquisizione dei ritmi liberi del I grado ai ritmi ritmici e metrici per arrivare alle misure di 2-3 e 4 movimenti sviluppate durante i movimenti naturali.

III Grado, Gli Elementi Fondamentali della Musica

Iniziazione propedeutica al solfeggio ed allo strumento. Nel pre-solfeggio vengono introdotte la lettura e la scrittura relativa ed assoluta delle note sul pentagramma e si affrontano i primi dettati ritmici e melodici. Nel pre-strumento è previsto l’utilizzo di metallofoni cromatici, mentre il senso del ritmo viene sviluppato attraverso la poliritmia collettiva e poi individuale con elementi di body percussion sviluppando una motricità totale sempre più accurata, la lateralizzazione corporea e un senso plastico del movimento. Le canzoni acquisite nel I e II grado vengono suonate “a orecchio” al metallofono, sviluppando in questo modo la consapevolezza uditiva del bambino, e vengono integrate da brani a polifonia semplice e canoni.

IV Grado, Solfeggio “Vivo”

Prevede più anni di apprendimento, articolati in solfeggio parlato e cantato, dettati ritmici e melodici, iniziale lettura del setticlavio, canto corale, improvvisazione e basi di armonia.

EtàGradoInformazioni
Dai 15 anniIntroduzione e solfeggio
Solfeggio ed elementi di armonia
ear training
preparazione e potenziamento competenze LSTE