GEMW – Educazione Musicale Willems

Il risveglio delle capacità per la conquista della consapevolezza musicale

Il metodo Willems è un percorso graduale ed efficace per imparare a conoscere la musica e presenta numerosi vantaggi rispetto ai metodi tradizionali.

Per rispondere nel modo più completo possibile alle molteplici esigenze musicali, sono stati creati corsi diversificati in gradi, il superamento dei quali avviene una volta acquisiti i principi ed i contenuti dei gradi antecedenti.

A seconda dell’età e del livello dell’allievo, è però possibile seguire più gradi nello stesso anno.

English

Questa novità assicurerà per questo primo anno l’utilizzo reiterato e l’apprendimento di 100 vocaboli, frasi o modi di dire in lingua inglese oltre ai contenuti prettamente musicali già previsti.

Questa scelta di introdurre la lingua inglese anche nelle lezioni di musica come lingua veicolare permetterà di ottimizzare al massimo il tempo dedicato dai bambini alle attività extrascolastiche per l’educazione musicale e l’inglese in un’unica lezione, ciò per facilitare una familiarizzazione con questa lingua, ormai indispensabile, per tutti i bambini che scelgono di fare musica al C.E.Di.M. ed agevolare i genitori che possono avvantaggiarsi di un servizio educativo in aggiunta alle lezioni musicali senza alcun onere ulteriore.

Per informazioni aggiuntive rivolgersi in segreteria!

Docenti

NRDocenteCosa Insegna?Informazioni
1Caterina de BiaggioEducazione Musicale e PianoforteScheda Docente
2Ilaria GirardiEducazione Musicale, Viola e ViolinoScheda Docente
3Patrizia DriEducazione Musicale Willems, PianoforteScheda Docente
4Tamara MansuttiEducazione Musicale Willems, PianoforteScheda Docente
5Nadia OlivoEducazione Musicale Willems, FlautoScheda Docente
  • Informazioni

    +39 347 7475270

  • Modulo d’Iscrizione

    Compilando il modulo d’iscrizione On-Line o inviando quello cartaceo via fax o via email.

  • Durata

    da settembre a maggio

  • Termine iscrizioni

    entro 30 giugno di ogni anno, o successivamente in base alle disponibilità residue.

I GRADI DEL METODO WILLEMS

I Grado, Iniziazione Musicale

Sviluppo uditivo sensoriale ed affettivo attraverso il movimento sonoro pancromatico e diatonico, il riconoscimento di un suono fra tanti, la riproduzione e invenzione di intervalli e motivi melodici. Sviluppo del senso ritmico attraverso movimenti di distensione e riscaldamento, ritmi liberi con e senza vocalizzazione, memoria colpi rapidi, sfumature dinamiche e agogiche. Attraverso le canzoni pedagogiche Willems si svilupperà l’intonazione, la cura della pronuncia e la bellezza della voce. Movimenti naturali del corpo con marce-saltelli-bilanciamenti-corsette e altri movimenti su tempo dato dai bambibi o su lezioni registrate.

II Grado, La Grafia

Viene introdotta la grafia attraverso la lettura e la scrittura del movimento sonoro e dei ritmi, portando a livello cosciente ciò che si era appreso nel grado precedente. Viene inserita la poliritmia di gruppo e nei canti si curano l’intonazione della voce, l’articolazione delle parole, il senso del ritmo e del tempo con le canzoni per i modi ritmici. Gradualmente si passa all’acquisizione dei ritmi liberi del I grado ai ritmi ritmici e metrici per arrivare alle misure di 2-3 e 4 movimenti sviluppate durante i movimenti naturali.

III Grado, Gli Elementi Fondamentali della Musica

Iniziazione propedeutica al solfeggio ed allo strumento. Nel pre-solfeggio vengono introdotte la lettura e la scrittura relativa ed assoluta delle note sul pentagramma e si affrontano i primi dettati ritmici e melodici. Nel pre-strumento è previsto l’utilizzo di metallofoni cromatici, mentre il senso del ritmo viene sviluppato attraverso la poliritmia collettiva e poi individuale con elementi di body percussion sviluppando una motricità totale sempre più accurata, la lateralizzazione corporea e un senso plastico del movimento. Le canzoni acquisite nel I e II grado vengono suonate “a orecchio” al metallofono, sviluppando in questo modo la consapevolezza uditiva del bambino, e vengono integrate da brani a polifonia semplice e canoni.

IV Grado, Solfeggio “Vivo”

Prevede più anni di apprendimento, articolati in solfeggio parlato e cantato, dettati ritmici e melodici, iniziale lettura del setticlavio, canto corale, improvvisazione e basi di armonia.

EtàGradoInformazioni
3-4 anniI gradoCanto corale
4-5 anniI grado
II grado
Canto corale
Propedeutica strumentale individuale o in abbinata
5-6 anniI+II grado
II grado
III grado
Canto corale
Propedeutica strumentale individuale o in abbinata
6-7 anniI+II grado
III grado
III grado avanzato
IV grado
Canto corale
Educazione strumentale individuale (corsi abbinati al corso di solfeggio “vivo” IV grado)
Musica d’insieme (vivamente consigliata)
Oltre i 7 anniI+II+III grado
III grado
III grado avanzato
IV grado
IV grado avanzato
Canto corale
Educazione strumentale individuale
(corsi abbinati al corso di solfeggio “vivo” IV grado)
Musica di insieme
Appuntamenti musicali (saggi di classe, saggi interni, collaborazioni con le corali, concerti, esibizioni)